Best Practices per gli impianti eolici offshore

//Best Practices per gli impianti eolici offshore

Best Practices per gli impianti eolici offshore

La ricerca degli idrocarburi e l’installazione di wind farm avviene sempre più spesso avviene in mare con l’impiego di metodologie di costruzione e prospezione geologiche che possono avere impatti sulla fauna marina ed in particolare sui cetacei.

Il BOEM (Bureau of Ocean Energy Management), ente pubblico statunitense, ha pubblicato il report  “Best Management Practices Workshop for Atlantic Offshore Wind Facilities and Marine Protected Species” (https://www.boem.gov/Final-Summary-Report-for-BMP-Workshop-BOEM/).

Il testo raccoglie il frutto di molti anni di test sul campo a livello internazionale definisce le migliori pratiche per la determinazione e la minimizzazione degli impatti sulle specie marine.

2018-04-05T11:45:27+00:00 Valutazioni ambientali|